Recensione: Il manuale del rapporto di coppia di Annabelle Lee

09:15



Titolo: Il manuale del rapporto di coppia
Autore: Annabelle Lee
Genere: Saggistica
Formato: ebook
Prezzo: 2,99€

Sinossi:
Tempi duri per i romantici: le coppie sempre più spesso scoppiano, anche quelle che sembrano perfette (ahimè, vedi Brad e Angelina)! In un mondo frenetico che cambia sempre più velocemente, tra mille impegni e distrazioni, tra Facebook e Tinder, le relazioni di coppia durature sono destinate a diventare roba da altri tempi?

Ma no: l'amore, quello vero, è troppo bello e importante per rinunciarvi. Bisogna però non commettere errori: evitare di idealizzare il partner, concretizzare le proprie aspettative, risolvere i problemi e consolidare il rapporto.

Sembra difficile? È per questo che abbiamo un manuale! Annabelle Lee con il "Manuale del rapporto di coppia" propone le soluzioni e i segreti per costruire la vostra storia d'amore ideale e mantenerla stabile e vivace nel tempo!

Una guida per tutti, con tutto quello che c'è da sapere per salvaguardare il proprio rapporto d'amore.

Recensione:

Questo libro è un vero manuale che insegna tutto quello che è necessario sapere al fine di salvaguardare il rapporto di coppia che ciascuno di noi vive. Una guida moderna il cui obiettivo è quello di dare i consigli più appropriati per costruire una storia d’amore solida e durevole. Tuttavia, come sottolineato dall’autrice, questo libro non fa miracoli, non trova il partner perfetto, né può essere inteso come un ricettario amoroso. 

Ho trovato interessante il modo in cui il manuale è organizzato: quattro sezioni che vanno dalla fase del corteggiamento, fino a quella del consolidamento del rapporto e quindi del mantenimento dei traguardi. Creare un rapporto duraturo tra due persone può essere veramente molto complesso, perché le persone sono complesse.

Ci sono tanti fattori, sia interni che esterni, che possono intervenire influenzando le fasi del rapporto e persino la sua riuscita. Ma preparare bene il terreno su cui stiamo posando le fondamenta, è il primo passo per raggiungere l’obiettivo. Divertenti alcune osservazioni poste nella fase due, in particolare quelle inerenti alla fase di assestamento/realtà.
Se, infatti, il lettore seguirà con attenzione la fase 1, il seguito sarà un passaggio molto piacevole e costruttivo. Siccome, però, vale sempre il detto “mai abbassare la guardia”, anche questo step è fondamentale per raggiungere il traguardo sperato.

Nella seconda fase occorre chiarezza, non c’è alcun motivo di correre ed affrettare i tempi. Che poi, ognuno ha i suoi; tuttavia è importante, sottolinea l’autrice, chiarire in partenza gli obiettivi comuni. II manuale sottolinea l’importanza del rispetto, valore a prescindere, in particolare per il partner.
Il sentimento nasce spontaneo ma può crescere col passare del tempo mentre quanto alle incomprensioni, ne vanno ricercate le motivazioni per risolvere i problemi.
In conclusione vivere insieme, avere un rapporto solido ed appagante, contare sull’altro … sono tutti aspetti bellissimi della vita di coppia, ma nulla cade dal cielo! Ecco perché questi aspetti devono essere curati e gestiti con attenzione.

E’ necessario investire nella nostra storia. Siamo noi a decidere della nostra vita e della nostra felicità. Un manuale chiaro, ben scritto e suddiviso, a mio modesto giudizio, in parti schematiche e chiare (quasi fosse una sorta di bigino dell’amore, da consultare all’occorrenza).
Ad una prima guida alla lettura, segue una trama suddivisa nelle fasi salienti di ciascun rapporto d’amore.

Utile sia per i single ancora alla ricerca, che per tutti coloro che l’amore l’hanno trovato e vogliono mantenerlo.









Ti potrebbe anche interessare

0 commenti